discoteche a roma

Le migliori discoteche a Roma: segnati questi nomi!

Divertirsi è sempre possibile quando ti trovi in compagnia di cari amici, ma molte volte scatta il desiderio di andare a ballare in discoteca. E quando ci si trova in vacanza è difficile riuscire a trovare un club che rispecchi i tuoi gusti musicali, e non solo! Per questo, di seguito saranno menzionale le migliori discoteche a Roma, dove potersi lanciare in pista, e danzare all night long.

In una realtà tanto vasta e imponente come quella di Roma, è importante conoscere dove andare, prima di spostarsi senza meta. Ecco i locali più belli, dove luci, colori e dance floor riescono a mixarsi al meglio per offrire massimo divertimento. Il tutto senza dimenticare mai la musica e l’offerta della lista cocktail che è possibile ordinare al bancone.

Discoteche a Roma: le migliori proposte

Non può esistere una lista delle disco romane senza partire dal Qube, che si trova in via di Portonaccio 212. Forse questo nome non dirà nulla, ma basterà pronunciare il “Muccassassina” per capire di cosa stiamo parlando. Si tratta di un grande club che propone diversi generi musicali, abilmente divisi su 3 piani, con tante feste che variano in base al giorno della settimana. Il “Muccassassina” è uno di questi eventi romani, che si svolge di venerdì sera. Si tratta di una strepitosa serata gay, lesbo e trans, che è aperta a tutti gli amanti del divertimento e della buona musica senza tempo.

Art Cafè – Viale del Galoppatoio, 33

Uno stile affascinante e decadente, una location da sogno, che sorge fra Via Veneto e Villa Borghese. Qui troviamo questa vera perla della dance music, un locale che è considerato tra i più modaioli della storia. Non a caso è la meta preferita di tantissimi vip e personaggi che appartengono al mondo dello spettacolo e dello sport.

Sarà merito di quell’aspetto chic, della grande eleganza che offre e che sa garantire con i suoi frequentatori? Se vuoi recarti all’Art Cafè ricordati però di rispettare il dress code: attorno a te troverai uomini con camicia e giacca e donne con abiti da sera. Il consiglio è quello di consultare il programma della serata (soprattutto tra venerdì e sabato) per scoprire quali sono i DJ internazionali superospiti.

Jackie O’ – Via Boncompagni, 11

Cerchi un locale con dj set e musica dal vivo, con una struttura elegante, un piano bar e ristorante? Questo è uno dei veri punti di riferimento della movida romana dagli anni Settanta. Ebbene sì, qui sono state accolte anche grandissime stelle del calibro di Marcello Mastroianni, la “Lollo” Gina Lollobrigida e Liza Minelli. Giusto per citarne alcuni! E’ conosciuta per i suoi divani di pelle, i numerosi specchi e per essere diventato il tempio della musica House, e anni 80 – 90. Ad aggiungere poi un tocco in più è il livello dei cocktail, preparati al bancone dai migliori barman della città eterna.

discoteche a roma

Altri locali da non perdere

Non possiamo non citare poi il Piper, in via Tagliamento 9, una discoteca leggendaria che predilige i ritmi house e techno. E’ il luogo magico in cui suonarono gli Equipe 84, i Rokes e dove si poteva ammirare una bellissima Patty Pravo. Lo consigliamo come luogo ideale per poter esprimere il proprio spirito trasgressivo.

Oppure prova L’Alibi, una vera regola per il venerdì e il sabato romano. E’ una tra le discoteche a Roma che attira un alto numero di persone per il suo ingresso con prezzi modici, e la possibilità di trovarsi in un ambiente è gay friendly.

E infine segnati il nome dello Chalet nel Bosco, che si trova nel Piazzale dello Stadio Olimpico n 5. E’ un luogo perfetto da visitare durante la stagione invernale, ma è soprattutto in primavera-estate che, grazie la suo giardino incantato, diventa un locale incantevole, grazie agli spazi aperti che sa offrire. Ospita due sale, dove potrai ascoltare musica house e commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *