musei a roma

Musei a Roma: 3 mostre imperdibili in estate

Roma è una delle città più ricche di storia e cultura che si possano trovare nel nostro Paese. Gli appassionati di arte sono sempre alla costante ricerca di eventi e appuntamenti imperdibili, come quelli che sono presentati di seguito. Cerchi informazioni sui musei a Roma?

Chiunque si trovi in città in questo periodo, o nei prossimi mesi (sia per vacanza che per lavoro), farà bene a organizzare una visita culturale presso alcuni luoghi di cui parleremo di seguito.

Tra le più interessanti mostre che possono essere visitate e apprezzate nella capitale, sarà opportuno ricordare questi 3 incontri che meritano massima attenzione.

Musei a Roma: info e caratteristiche di 3 mostre interessanti

Parliamo di “Frank Holliday in Rome”, che resterà in città fino al 13 ottobre. Secondo appuntamento è quello con “Plessi a Caracalla. Il segreto del tempo” fino al 29 settembre. E infine “La prima regia di Nerone sul Palatino”, fino al 31 dicembre 2019.

“Frank Holliday in Rome”

musei a roma - Villa Borghese

Presso il Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, tutti i giorni tranne il lunedì si potrà accedere gratuitamente in questo spazio che accoglie Frank Holliday in Italia. Era il 2016 quando il celebre americano trascorse un periodo di studi a Roma, luogo in cui ha poi dipinto oltre 30 opere.

La sua ispirazione massima è quella dell’arte del Caravaggio, con particolare attenzione alla definizione di 3 spazi, o “zone”. Viene così presentato il paradiso, la terra e l’inferno. E si consideri che quest’ultimo è rappresentato e considerato come la forza di gravità che impedisce all’uomo di giungere al paradiso.

Il pittore racconta così la sua ricerca della dimensione paradisiaca proprio nella terra, zona in cui l’uomo si trova intrappolato.

Plessi a Caracalla. Il segreto del tempo

Tutti gli amanti della videoarte non potranno non recarsi presso Terme di Caracalla e trovarsi davanti a 12 videoinstallazioni di Fabrizio Plessi. Qui, ogni visitatore viene portato in viaggio, alla scoperta di una realtà da poco restaurata e aperta al pubblico, lungo i sotterranei delle Terme di Caracalla.

Spiccano e dominano la scena gli elementi primordiali come fuoco e acqua, lampi e tuoni che vengono mostrati sugli schermi. La tecnologia ha reso questi dispositivi come moderne tele sulle quali perdersi e scoprire realtà inaspettate. Il tutto è accompagnato dalla musica, firmata da Michael Nyman.

Biglietto intero: 11 €. Biglietto ridotto: 5 €.

La prima regia di Nerone sul Palatino

Riapre la prima reggia di Nerone sul Palatino, grazie al programma del Parco archeologico del Colosseo il cui obiettivo era quello di rendere accessibili luoghi ormai “dimenticati”. Il palazzo dell’imperatore venne chiuso dopo l’incendio del 64 d.C.

I recenti lavori di recupero hanno permesso di ammirare non solo gli ambenti, ma anche gli ornamenti. E’ possibile anche trovare una ricostruzione digitale di alcune zone della struttura, visibili grazie a installazioni multimediali. E’ previsto l’uso di un visore per la realtà virtuale, così da immergersi nell’ambiente circostante.

Biglietto Foro / Palatino intero: € 16,00; Version ridotta: € 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *